Biscotti di pasta frolla con cioccolato extra fondente e basilico (Il cioccolato ha stregato il basilico!)

Dunque, dunque… i vari esperimenti hanno dato risultati interessanti, ma non totalmente soddisfacenti. Quali? Ma come, vi avevo detto oppure no che stavo cercando di creare dei biscottini che potessero accompagnarsi al Whisky? Ebbene, non credo di esservi riuscita totalmente, fatto sta che la sperimentazione ha portato, a casa mia, chili e chili di biscotti, tutti più o meno buoni, che hanno allietato parenti e amici. Alla fine credo che quelli nella foto possano dirsi quelli più interessanti, perchè non solo hanno un’alta percentuale di cioccolato fondente, ma perchè ho messo un aromatico basilico che l’ha arricchito di profumi erbacei.

Ad onor del vero, e questo ci tengo a sottolinearlo, il biscotto così com’è con un Caol Ila di 18 anni (vedi foto), si perde totalmente nella torbatura. Ergo, se volete berlo consiglio di fare come ho fatto io, mangiando il pezzetto di una tavolezza di cioccolato fondente extra 70%, un  biscotto e del Whisky. Al contrario con il Glenmorangie Single Malt Scotch Nectar d’Oro, il biscotto da solo si sposava molto bene, anzi, vi dirò che se ci fossero state delle arance candite (preferibilmente fatte al momento e non comprate), sarebbe stato un bel matrimonio d’amore. 

Al di là di tutto, i biscotti, così come sono hanno un profumo a metà tra l’aromatico del basilico e l’intenso del cioccolato… da mangiarsi anche a merenda con un buon cappuccino. A voi la scelta! :) Leggi la dieta del cioccolato qui.

RICETTA per 4 persone

Ingredienti

  • 250 g di farina 00 farro
  • 10 foglie di basilico
  • 100 g di cioccolato fondente 70%
  • 150 g di burro
  • 130 g di zucchero a velo
  • 1 rosso d’uovo
  • 1-2 cucchiai di Whisky

Procedimento

In un mixer mettete le foglie di basilico, precedentemente lavate e asciugate, col burro che avrete fatto ammorbidire. Frullate per bene. Il basilico dovrà sminuzzarsi in modo grossolano incorporandosi perfettamente al burro. Tagliate grossolanamente il cioccolato fondente, lasciando qualche grossa pepita :) … Preparate la pasta frolla aggiungendo lo zucchero a velo al burro in modo da ottenere un composto omogeneo. Aggiungete il tuorlo d’uovo e la farinadi farro setacciata, 1 o 2 cucchiai di Whisky (io ho usao il torbato Caol Ila) e il cioccolato. Lavorate molto bene l’impasto. Lasciatelo riposare per 30 minuti coperto da un panno. Con un mattarello stendete la pasta e fatene dei biscottini utilizzando delle formine. Accendete il forno a 180 °C. Stendete i biscotti su della carta forno e infornate per 12-15 minuti.  

Abbinamento

Per una merenda energetica. Per chi li volesse mangiare con un Whisky torbato consiglio di degustarli con un pezzetto di cioccolato extra fondente 70%, come ho spiegato in alto. Con un Whisky non torbato con profumi di agrumi canditi e miele, tipo  Glenmorangie Single Malt Scotch Nectar d’Oro (non a caso affinato nelle botti in cui prima c’era il Sauternes), potrebbero andare bene.   Provate e mi saprete dire! :)

Partecipo come fuori concorso al contest “Il cioccolato…stregato“.


4 Responses so far.

  1. giulia scrive:

    buonissimi! brava! da oggi ti seguo!

  2. Giordana scrive:

    Ho visitato il tuo blog, bellissimo! :) ti ho aggiunta tra i miei preferiti! Teniamoci d’occhio ! :)

  3. dolcipensieri scrive:

    ciao sono sicuramente da assaggiare!!! grazie per aver aderito al contest!!!
    baci

  4. [...] Blog Il blog di Giordana Talamona di Giordana con Biscotti di pasta frolla con cioccolato extra fondente e basilico (Il cioccolato ha stregato il basi… [...]